PROPRIETA' INTELLETTUALE E VIA DISCORRENDO

Seppure mi sia sempre compiaciuta di leggere i miei post riportati sugli altrui blog o spazi virtuali di altro genere ,adesso sono stanca di sentire leggere alla radio i miei scritti da signorine che dichiarano di esserne le autrici e di leggere le mie storie anche sulla carta stampata con nomi e luoghi diversi ma senza cambiarne nemmeno le frasi dei discorsi.Vergonoso per chi ruba la proprietà intellettuale ,ma anche per chi la promulga senza verificarne la fonte .Smettetela altrimenti oltre alla Escort potreste conoscere anche il suo avvocato!

sabato 3 ottobre 2009

giochi e combinazioni


Non sò a chi dirlo , ho bisogno di parlarne con qualcuno , ecco a cosa serve il blog . un uomo..uno che non è un cliente, ma un uomo e basta. Forse di uomini che mi girano attorno nella mia vita di tutti i giorni ce ne saranno anche, ma ho sempre quella voce dentro che mi dice che sono una cicciona e qualsiasi relazione possa instaurare con un uomo sarà perchè non ha trovato niente di più magro. Detto da una escort bbw è deplorevole ma oggi vi parlo da donna comune e della mia vita privata. Ma come sempre è il personaggio di Rita , della escort bbw che entra nella vita della cicciona sola .
Il mio lavoro mi porta a girare parecchi ambienti, perciò di uomini dai professionisti ai loro collaboratori ne conosco molti , qualcuno pare anche provarci ma io ho uno scudo che si alza e che mi fà sentire sempre non all'altezza degli interessi maschili , per lo più la storia della povera ragazza abbandonata dal marito senza un quattrino e con milioni di scoperti da pagare ha fatto il giro di tutta la provincia , ed io lo sò .E' una tortura sentir dire " certo che è una bella ragazza in gamba, non sò come facciano certi uomini a farsi sfuggire certe donne" oppure " non ti preoccupare sappiamo benissimo quanto ti impegni e i problemi che devi affrontare con la tua situazione,meriti il nostro sotegno" Seppure io non abbia mai chiesto la compassione di nessuno .
Partiamo da quest' uomo Piero ,che è il solito collaboratore a cui lascio il mio bigliettino per un colloquio con il suo dirigente, ci si vede spesso , quasi una volta al mese. Diciamo che ultimamente si è prodigato parecchio per me, e per questo gli lasciai il mio numero di telefono , quello serio si intende. Poi sembrava quasi impormi il mio dovergli essere riconoscente, ed io più che una campionatura free ed un paio di omaggi non ho trovato di meglio .Ma lui stava sempre lì a dirmi " ed io che per lei ho fatto i salti mortali "mi ha un pò irritato il fatto e gli ho anche risposto male .Così i rapporti si sono un po’ raffreddati ma ecco che succedono delle cose che sembrano disegnate da una mano invisibile che vuole tirarmi fuori da guai .Il mio telefono da escort era rimasto senza carica batteria, così metto la scheda nel mio telefono serio e cosa vedo fra i miei sms del TI HO CERCATO ,il numero di Piero.Mi è venuto un magone, avevo paura che mi avesse identificata con la escort bbw.La mattina dopo ripristinato il telefono da escort avevo memorizzato il suo numero ed eccolo che mi chiama di prima mattina, non gli rispondo ,riprova e riprova,gli scrivo un sms " sono fuori città ,tornerò fra 2 mesi e se volesse scrivermi per email (cosa che non faccio mai )" .Non ha e-mail , il numero lo ha avuto da un suo amico che è venuto da me mesi fa ,non è mai andato con una prostituta ma da come mi hanno descritta sarebbe stato pronto a fare la sua prima esperienza .Per fortuna non gira su internet .Così ci scriviamo sms e mi dice che gli piacciono le donne cicce ,ed altre cose. Poi interrompo la nostra corrispondenza di sms dicendogli che mi sarei fatta risentire io .Immaginate quando al mio giro in abiti professionali di Agosto ho rivisto Piero, ricomincia con "dottoressa lei non mi pensa eppure io per lei faccio qui e faccio lì...".Invece del mio risentito silenzio a tessa bassa da cicciona compatita stavolta sfodero il sorriso della Rita e gli faccio "Sì, dici che mi pensi , ma intanto mai che mi fai un massaggio con tutte le cremine che ti regalo "Ed ecco che fra me e Piero si scioglie il muro delle ostilità e mi aspetta due ore dopo il suo lavoro solo per portarmi le borse all'auto .Adesso ho un uomo normale che mi fà chiamate normali ,una corte delicata e normale, mi tratta come una donna.. come se fossi una donna normale. Non sò nemmeno se sentirmi emozionata o terrorizzata.

Ma voi ci pensate alle volte agli scherzi del destino ? E se quella mattina il telefono non fosse rimasto scarico ? Se gli avessi risposto? Ma che giochi strani ,mi rendo conto che davvero noi nella nostra vita non siamo padroni di niente se un disegno superiore non ci dona il permesso .
escort bbw diario di una escort memorie appunti racconti ,cicciona gaudente rita, blog ,vita vera,puttana ,

11 commenti:

  1. credo siano casualità, più che disegni superiori, ma comunque bella storia.
    Domanda indelicata, se posso: mettiamo caso che con questo tipo le cose vadano bene, sia la persona giusta per te, nasca qualcosa di bello tra voi: hai pensato all'eventualità che un giorno ti presenti proprio *quel* suo amico che gli aveva dato il tuo numero?
    Come ti poni di fronte a questa possibilità? Chiedo perchè son curioso.


    (e qui ti scrivo anche cosa presumo penserei se fossi al tuo posto, con tutte le limitazioni dovute al fatto che non solo non sono un'escort, ma neanche sono una donna. Penserei che se fosse la persona giusta potrei anche condividere, dopo un bel po', il mio segreto e che in fondo anche lui ha un segreto, cioè il fatto che ti ha chiamato sull'altro numero.)

    ciao

    Fede

    RispondiElimina
  2. ah, e aggiungo che mi fa molto strano che una persona possa farsi problemi ad accettarsi in pieno per com'è esteticamente quando c'è chi paga per stare con lei. Questo non l'avrei mai detto.

    sempre Fede

    RispondiElimina
  3. approvo, sempre fiducia in se stessi...

    RispondiElimina
  4. FEDE.il primo pensiero che mi sono posta è questo.anzi adesso che la storia è al giro dei 2 mesi la prima cosa a cui penso la mattina quando mi sveglio è speriamo che non mi presenti il cliente che gli ha passato il numero .se un giorno ci sarà di più fra noi deve saperlo,non posso vivere sempre pensando che lui sta con una puttana e non lo sà,lo saprà e èpoi deciderà lui se restarci , ma adesso non è il momento, almeno devo avere la certezza che seppure un giorno finisse sarebbe capace di mantenere il segreto.PER quanto concerne l'insicurezza, è pur vero che sono tantissimi gli uomini che amano fare sesso con le bbw , magari leccarle, baciarle e stare ore al telefono con loro perchè simpatiche ed adorabili...ma è pur vero che ( detto da loro ) cè chi si vergognerebbe a farsi vedere in giro con una grassa, avrebbe timore di presentarla ai suoi amici o genitori , o di entrare in un ristorante dove tutti la guardano...questo me lo avete detto vuoi uomini , perciò dimmi un pò io come posso approcciarmi a questo tipo di relazioni ? Il fatto che piero sia un potenziale cliente già mi ha dato la possibilità di capire che gli piaccio ( ossia non mi lascerà per una simil-modella come ha fatto il mio ex marito ) poi il resto viene da solo, anche all'imbarazzo di farsi vedere dagli amici ci penserò io , perchè sò che la gente di bassa elevazione culturale c'è e qualcuno gli chiederà come mai non ha trovato di meglio .

    RispondiElimina
  5. almeno devo avere la certezza che seppure un giorno finisse sarebbe capace di mantenere il segreto
    sacrosanto.

    Per l'altro discorso, sarò banale, ma se uno è tanto scemo ed immaturo da vergognarsi di una donna che gli piace perchè ha la percezione che socialmente non incontri i canonici standard di bellezza, mica ti perdi del materiale umano interessante. Ci può stare che uno sia un po' insicuro, ma qui siamo nella patologia.
    Spero non sia il caso del tuo tipo... in bocca al lupo! :)

    Fede

    RispondiElimina
  6. è vero! ottima constatazione!

    RispondiElimina
  7. difatti parlo del mio blocco con il mondo maschile in generale.piero ha già dato dimostrazione che farsi vedere in giro con me non gli crea problemi,anzi sono io che adesso cerco di diradare le uscite pubbliche ,per paura di incontrare clienti o comunque per paura di fare la figura dell'abbandonata in seguito.

    RispondiElimina
  8. Carmen Giunonica18 novembre 2009 05:30

    Ciao Rita, sono Carmen, una BBW, e sono una Escort...o meglio, "faccio" la Escort, perchè trovatami senza lavoro, ed un mucchio di debiti, con un bimbo avuto dal mio ex-marito, ke "si è dato" qnd io ho kiesto la separazione.. cn qst difficoltà economiche, e la mia mole, ho deciso di intraprendere qlks ke mi permettesse di risanare le mie finanze in un tempo minore...so ke qnd avrò messo a posto la questione economica, poi smetterò x fare solo qlks di "normale", nel senso di "meno anomalo"... Quando ho deciso di iniziare, avevo gettato la spugna sugli uomini, avevo deciso ke quello x me, in giro nn c'era, poikè uomini cn le palle ce n'è poki oramai, e molti uomini, prima di frequentare una donna ai fini di una relazione, vogliono ess certi ke qst abbia casa, makkina, conto in banca e situazione tranquilla, poikè nn vogliono doversene far carico loro...
    Quindi decisi di kiudere il capitolo uomini, e di poter aprire il capitolo Escort, poikè nn essendo legata a nessun uomo, nn lo avrei tradito facendo sesso cn altri uomini (nessun uomo la prenderebbe bn, lo so..e lo capisco!!).

    Ma il destino mi ha rincorsa e mi ha presa x le orecchie, perchè ha fatto sì ke la scintilla scoccasse con un cliente, e per entrambi..nessuno dei due se lo sarebbe mai sognato, e lui nn avrebbe mai voluto ke la sua donna facesse sesso con altri uomini..ed io mi nn mi sento del tutto a posto nei suoi confronti x qst attività!! Ma siamo entrambi consapevoli ke x il momento nn esiste altra alternativa...quindi abbiam cercato di porre delle condizioni alla mia attività x rendere il tutto + accettabile e vivibile x lui...mentre il ns reciproco amore sta crescendo in maniera esponenziale!! ma l'equilibrio di ttt ciò è mlt precario.. abbiam le ns crisi, o meglio le ha lui, xkè alla fine mica digerisce mlt quello ke io faccio (e lo capisco benissimo!!)..ma ci stiamo provando: nessuno dei due cercava l'amore, ma è successo x entrambi, ed è veram una brava persona, sana, onesta, con dei principi, dolce e forte..e l'intesa fra noi è ottima sotto tutti i punti di vista.. Io sn spss imbarazzata con lui x il lav ke faccio, ma cerco di nn pensarci...
    é solo 2 mesi ke stiamo insieme, cmnq, ma già progettiamo cs a lungo terminex noi due, cm vivere insieme, le vacanze estive, e quant'altro...

    Quindi entrambi speriamo ke nn ci lasceremo mai, e ci stiamo veram impegnando affinkè le cs vadano proprio csì...xkè l'amore va coltivato con attenzione, xkè cresca sano e grande e forte.

    RispondiElimina
  9. cara carmen, è bello leggere qualcuna che parla d'amore e sopratutto come hanno detto in passato in questo blog , sorprende che sia una escort a parlare d'amore . sono felice per te, la mia storia che leggi sopra è finita , per fortuna prima che lui sapesse tutto il resto ed è finita forse perchè io amo qualcuno così tanto da non poter avere spazio per nessuno , oppure ho smesso d'amare. vivi tranquilla , io dico sempre che magari noi vendiamo il nostro corpo ma almeno lo facciamo in maniera trasparente, quante donne con il loro corpo rovinano l'esistenza di famiglie, uomini e rubano posti di lavoro che per meriti dovrebbero essere di altri con conseguenze che qui non è il luogo adatto per descrivere .

    RispondiElimina
  10. Carmen Giunonica31 luglio 2011 07:02

    Cara Rita..ed eccomi a riscriverti..sono Carmen Giunonica... Dopo un po' di mesi di relazione, io ed il mio allora fidanzato avevamo deciso ke x poter essere felici avrei smesso di fare la Escort, e csì è stato..solo ke nn ho più trovato alcun lavoro, e quindi economicam mi aiutava lui..
    Nel frattempo era cmnq smpr + geloso del mio passato, oltre ke del fatto ke potessi piacere agli altri, ed allora x amor suo ho smesso di truccarmi, di mettere bigiotteria, di vestirmi molto carina (lui preferiva pantaloni e maglia, e tacchi bassi), di uscire con gli amici..ho buttato via un num di cell sul quale mi kiamavano mlt ex-corteggiatori, ho buttato via il num ke usavo cm escort..ho smesso di fare partecipazioni alle trasmissioni televisive..ho smesso di cercar provini nell'ambito di teatro e cinema..insomma, ho tagliato via un sacco di cs dalla mia vita, xkè finalm avevo un uomo innmorato di me, e ke voleva bn anke a mio figlio...un uomo ke si prendeva cura di me, ke mi ridava il senso della famiglia...e quindi assecondarlo mi pareva naturale ed il minimo, visto ke mi rendeva felice.. solo ke lui, periodicam, doveva smpr ribadire il mio passato, rinfacciarmelo, farmici star male, farmi sentire in colpa.. nn poteva accettare ke dopo aver fatto quel "mestiere" nn fossi ridotta a pezzi dalla "bruttura" della mia scelta.. quindi, l'esserci passata relativam indenne era diventata una colpa, il segno ke in fondo mi piaceva fare ciò ke facevo..
    Dopo 2 anni di relazione, durante la quale mi ha smpr mantenuta, durante la quale veniva da me (abitava in un'altra città ad un'oretta di distanza da casa mia)ogni v ke era libero dal suo lavoro (senza più uscire coi suoi amici,quindi) e durante la quale nn mi ha mai presentata a nessuno della sua famiglia (xkè cmnq ero grassa, e senza lavoro, e con un figlio, quindi criticabile da parte loro) ha deciso da un giorno all'altro, senza alcun segnale di preavviso, ke nn mi amava +...e mi ha lasciata x sms il giorno prima del mio compleanno, con la festa già organizzata... sn ormai passati 3 mesi abbondanti, ed io ancora nn riesco a scordarlo.. inoltre economicam sn messa malissimo, tnt x cambiare..ed ora mi ritrovo allo stss punto di 2 anni fa, con la differenza ke sn 2 anni + vekkia, e ke essendo ancora innamorata di lui, nn riesco a decidermi a riprendere il "vekkio mestiere"..ma oramai sn agli sgoccioli...vorrei odiarlo, x avermi prima fatto conoscere la felicità (pur cn ttt le questioni della gelosia)e poi avermi resa infelice..e so, con la testa, ke nn era l'uomo giusto x me, ma ilmio cuore nn vuole capirlo!!!

    RispondiElimina
  11. carmen tesoro ,se vuoi che ti dica riprendi a fare la escort..sai bene che non potrei suggerirlo a nessuno perchè se si riesce ad andare avanti omettendo di vendere la propria patata ,bhe è un bel traguardo.se come nel mio caso invece è linfa vitale che ti impedisce di cadere nel baratro che dire ?
    non sò bene le dinamiche che vi hanno portato alla rottura ma insomma già il fatto che evitasse di portarti nella sua vita un pochino doveva farti subodorare il fatto di essere qualcosa di meno di una fidanzata e qualcosa di piu di una escort,ma niente di piu.sono cattiva, cinica lo sò ma dovevo dirtelo.non posso dare lezioni di uomini io, visto che ormaiho rinunciato al principe azzurro e mi sono rimessa in casa il ranocchio buttato nello stagno dalla principessa.ti abbraccio e se vuoi puoi contattarmi in privato bambolonaxxl@live.it

    RispondiElimina