PROPRIETA' INTELLETTUALE E VIA DISCORRENDO

Seppure mi sia sempre compiaciuta di leggere i miei post riportati sugli altrui blog o spazi virtuali di altro genere ,adesso sono stanca di sentire leggere alla radio i miei scritti da signorine che dichiarano di esserne le autrici e di leggere le mie storie anche sulla carta stampata con nomi e luoghi diversi ma senza cambiarne nemmeno le frasi dei discorsi.Vergonoso per chi ruba la proprietà intellettuale ,ma anche per chi la promulga senza verificarne la fonte .Smettetela altrimenti oltre alla Escort potreste conoscere anche il suo avvocato!

lunedì 2 agosto 2010

dillo a zia


Rossella è uno stambecco di un metro e settanta per 52 chili di peso . Quando nacque 20 anni fa 2 mesi prima del previsto ci si preoccupava della sua sopravvivenza, mia sorella fiduciosa diceva che forse quel suo essere così piccola l’avrebbe salvata dalla maledizione dell’obesità che colpisce tutte donne della nostra famiglia .In effetti è bellissimo avere in casa le sue giacchette formato barbie , è bello vederla mangiare come un minatore alle feste di famiglia , mentre tutte noi dobbiamo fare patti morali sulla rinuncia dell’antipasto per poter mangiare il secondo .
Io sono zia di una ragazza che potrebbe essere mia sorella minore , 20 anni fa la tenevo in braccio come si fa come con una bambola e da allora sono diventata la zia a cui si può dire quello che mamma e papà non capirebbero mai . Mia sorella cerca di ricambiare il favore con mia figlia e seppure faccia male sapere che tua figlia abbia mostrato i primi peli alla zia piuttosto che alla mamma , sono contenta che le sue confidenze siano in mani sicure.
Una mattina di 3 anni fa mentre dormivo incollata a mia figlia nel grande lettone , certa che mai niente e nessuno avrebbe rotto quell’incanto per il resto dei miei giorni ,mi arriva uno squillo sul cellulare ...Rossy, alle 8 del mattino ! Pensai che forse avesse sbagliato mentre magari messaggiava con la sua amica del cuore , ma lo squillo si ripetette e pensai che forse mia sorella avesse una delle sue coliche da troppo arrosto misto . Per fortuna che ero così assonnata da impigrirmi anche nel ricordare a memoria il numero di mia sorella ,così chiamai Rossy rispondendo allo squillo .
"Zì ...sono all’ospedale mi serve la firma di una persona maggiorenne , puoi venire ? -
Cazzo è successo Rò ?????
"Niente.
"Dai ci pensiamo più tardi ,vieni qui che faccio il cappuccino con la schiuma tesò.
"Zia sono all’ospedale .
Ma per te ?
"Sììììììì , la mamma però sa che sto da te .
"Oh ..ma che è successo !!!!?????
"Nienteee...zì mi serve la pillola del giorno dopo
La mia Rossy ha fatto l’amore ? Qualcuno ha violato quella morbida patatina che 17 anni fà pulivo con la spugnetta di alghe e il sapone all’avena ? La mia Rossy ?
La piccola donna era in un ospedale a 30 km da casa perché in tutto il circondario non aveva trovato un obiettore che le prescrivesse la pillola .
Guardo lui , il violatore della patatina sacra come si fà con un assassino, non voglio sentire spiegazioni, non a quell'ora di Domenica ,non su come la mia Rossy possa essere diventata donna senza che io me ne sia accorta , il medico ci raggiunge dopo un Po
"Signora ,dovrebbe acconsentire.
"Sì sì so bene come funziona,a proposito :ma le ha spiegato a cosa va incontro ? Le ha detto che non si gioca con queste pillole ?
"Sono ragazzi..penso che avranno imparato la lezione
"Eh no ,lo deve sapere che se a 17 anni prende queste vagonate di estrogeni rischia che le scoppino le ovaieee...
"Non esageriamo signora.
"Certooo ,come voi esagerate sull'obiezione di coscienza ed io non posso esagerare sulla salute di mia nipote ?
Ce ne andiamo silenziosi , Rossy è muta sul sedile accanto a me , il fecondatore impazzito è tornato nel suo ovile per conto suo .
"Zia ti sei offesa ?
"Rossy ,la vedi tua cugina che dorme là dietro ? Tua madre è convinta che tu sia nella stessa situazione nel lettino di casa mia .Da quanto tempo dici a tua madre di venire a da me per andartene a puttaneggiare con quello ?
"Ziaaaa.
"Ok scusa , ma potevi avvisarmi ,io devo avvisare tua madre lo sai ? Sei minorenne .
"Zia ti prego ( pianto)
"Ok signorina, adesso prendiamo la pillola del giorno dopo ed un pacchetto di preservativi e li tieni sempre con te ok? Perché tanto i maschi sai che se ne fregano se rimani incinta o ti ingozzi di ormoni per loro è solo uno schizzetto andato male.
"Ma ziaaa.
"Avanti ,apri quel cassettino lì e guarda nel libretto di circolazione....brava sì dentro la foto della buonanima di nonna Pina :li vedi ? Da quando non ho più un marito che si assuma la responsabilità di quello che mi succede a letto mi porto sempre dietro i preservativi e sono vecchia, grassa,laureata e sistemata.
-Ziaaa (ride e maneggia i preservativi )
-Visto che per tutta la famiglia tu non hai mai preso la pillola del giorno dopo ,naturalmente tu non hai visto cosa si nasconde dietro la foto di nonna Pina .(rido anche io ) Che effetto ti fa sapere che la zia fa sesso e si porta dietro dei preservativi ? Beh è lo stesso effetto che fa a me di sapere che la mia nipotina si sia regalata ad un uomo che non l'ha protetta, un misto di schifo e voglia di ucciderti ma allo stesso tempo devo cercare di capirti ,Rox tu devi volerti bene e devi tutelarti,prendi quei preservativi e tienili in borsa dove nessuno li trovi ma sempre con te.
"Zia ma Agostino non riesce con il preservativo.
"Rossy stiamo parlando di te non di Agostino, per caso lui deve prendere qualche pillola stamattina ?
"Lo sò zia però.
"Tu lo ami eccetera eccetera , e se poi per via del preservativo lui non ti amasse più sarebbe la fine , ooooooooooooh Rossy le sò queste cose sono stata ragazza anche io .
"Zì ,dai non è così come la dici tu
"Chiamiamo Agostino e chiediamo a lui un alternativa ?
"E dai zia ,avevo pensato alla pillola anticoncezionale , che dici ?
"Domani andiamo dal ginecologo ,uffa anche se non sono tanto accordo.La pillola evita le gravidanze ma non le infezioni .
"Ma dai zia .
"Zia i ciuffoli Rò ! Ma sai quanti fidanzati avrai sino ad avere un partner fisso ? E devi raccoglierti gli spermatozoi infetti di tutti sino al matrimonio?
"Ziaaa.
"We non fare la puritana ok ?O parliamo come se fossimo due donne o vai da Agostino a fargli fare i cazzi suoi e mi chiami quando ti serve una firma .
Mi arresi per la pillola anticoncezionale da brava bambina si fece fare gli esami e tutto il resto ;mia sorella voleva morire quando la informai ,ma ha finto sempre di non sapere nulla ,nonostante mi abbia sempre a stressato su come non fossi riuscita a convincerla all'astinenza in onore dei dettami cattolici.
Tutto sto racconto ha un epilogo, Rossy è tornata dall'università quest'estate , ed è sempre più bella, sempre più svestita e sempre più nottambula.
"Zì come faccio a contattare la ginecologa da cui mi portasti quella volta della pillola ?
"La devi sospendere per un pò ?
"No,ho lasciata la pillola da 4 mesi,in effetti avevi ragione, sin quando non ho un fidanzato fisso è meglio tutelarmi dalle loro porcate, se mi vogliono si mettono il preservativo,altrimenti amore platonico hahahah.
"Brava, sapevo che ci saresti arrivata .Sei bellissima Ros, ad un uomo non dispiaceresti nemmeno con un preservativo di titanio.E poi sono dell’opinione che se una donna ci sa fare un uomo non si accorge nemmeno che gli hai infilato un preservativo,è tutta una questione che gli uomini hanno nel cervello.
"Zì va bene,facciamo così lasciamo stare la ginecologa ,devo parlarti di una cosa.Nel pomeriggio posso venire da te ?
"Qualsiasi cosa Ros,lo sai che con me puoi parlare di tutto ( e seppure non fossi pronta ,farò finta di esserlo )

6 commenti:

  1. questo racconto è meraviglioso.non c'era modo migliore di raccontarlo.Io non sono una prostituta ma sono un uomo che si è permesso di tutto nella vita ,le donne più belle e il sesso più estremo.Adesso sono padre di un ragazzo di 20 anni come tua nipote e le ansie sono le stesse, se fosse per me chiuderei il suo ormone impazzito in una cappa di vetro e lo tirerei fuori dopo la laurea e il grigio sulle tempie.
    bRAVA ZIA ESCORT BBW,CERCAVO UNA PAGINA DI OVVIO TRASH SESSUALE E TROVO UNA PROFONDA RIFLESSIONE DEGNA DELLE MIGLIORI SAGGISTE.
    R.B

    RispondiElimina
  2. ..mentre dormivo incollata a mia figlia nel grande lettone , certa che mai niente e nessuno avrebbe rotto quell’incanto per il resto dei miei giorni .........
    meravigliosa
    R.B.

    RispondiElimina
  3. Bel racconto ho dovuto leggerlo fino in fondo.. brava zia, adoro le BBW, ho una figlia di 16 anni e gli abbiamo fatto prendere la pillola.. proprio per avere una sicurezza... e evitare tutto questo.. Passa in toscana Zia Rita.. che ho una voglia di conoscerti da impazzire !! e non solo io.. anche lui !

    RispondiElimina
  4. XXXX belli e meravigliosi siete voi.avere dei lettori nei miei racconti di zia sfigata è bellissimo! sono sempre convinta che chi passa di qui non è interessato alla donna ma al pianeta puttana-cliente.ed invece mi smentite e mi lusingate.baci

    RispondiElimina
  5. emilioruby@hotmail.it17 agosto 2010 21:13

    rita ti leggo con immenso piacere e a 52 anni ho ancora da imparare .........grazie veramente ...poche parole ma sincere

    RispondiElimina