PROPRIETA' INTELLETTUALE E VIA DISCORRENDO

Seppure mi sia sempre compiaciuta di leggere i miei post riportati sugli altrui blog o spazi virtuali di altro genere ,adesso sono stanca di sentire leggere alla radio i miei scritti da signorine che dichiarano di esserne le autrici e di leggere le mie storie anche sulla carta stampata con nomi e luoghi diversi ma senza cambiarne nemmeno le frasi dei discorsi.Vergonoso per chi ruba la proprietà intellettuale ,ma anche per chi la promulga senza verificarne la fonte .Smettetela altrimenti oltre alla Escort potreste conoscere anche il suo avvocato!

sabato 21 maggio 2016

Mettilo in pausa ,quando il cliente va in tilt



Qualcuna di voi mi ha sempre chiesto dove fosse la mia capacità di mantenere la clientela fissa negli anni,visto che gli avventori delle prostitute hanno come caratteristica quella di voler cambiare minestra.
Sicuramente cambiano anche i miei ma poi fanno dei giri immensi e  ritornano.
L'inconveniente però è che qualcuno di loro si innamori,non c'è un età precisa,o uno stile di vita.Si innamora il ragazzo di 23 anni,e quello di 50 ,il single e lo sposato con nipote in arrivo.
Questa ultima settimana si sta litigando un po' troppo spesse con Beppe che ha 23 anni ma l'ho conosciuto che ne aveva 19 :sì sono stata la prima per lui forse ho sbagliato a fargli troppo da mamma,ma adesso  ho poco tempo da dedicare agli incontrii ,e quando l'attesa diventa rabbia c'è qualcosa sotto.
"Scusa ma ieri non potevi, oggi nemmeno, sabato neppure e mi dici che non stai facendo incontri e che cazzo stai facendo allora ?"
"Sto lavorando..."
"E perchè non mi rispondi al telefono ?"
"Perchè sono in ufficio"
"Stai facendo pompini a tutta Brindisi altro che, altrimenti avresti risposto " e parte la chiamata compulsiva su watsapp
"Beppe non posso risponderti ci sono le colleghe in uffcio"
"Non ci credo mandami la foto allora"
"Oh basta sei scemo ?Che ti fotografo gente estranea ,vuoi che finisca in tribunale !?"
"Ti mando io in tribunale,ti denuncio perchè hai un lavoro e poi fai anche la puttana,ti denuncio alla finanza"
"Dai Beppe smettila ,la settimana prossima andrà meglio ti giuro che troverò un momento "
"Non ti voglio più la settimana prossima dopo che ti sei fatta tutto il mondo io non  sono lo scarto"
"Pupo dai..sta tranquillo"un' altra lo avrebbe già bloccato ma il segno di innamoramento è chiaro e mi dispiace,così cerco un modo per farlo rassegnare.
"Zoccola te la faccio pagare"
"Ok dai finisco di lavorare alle 19 ,per le 21 ci vediamo,chiamerò una badante per mia nonna,e vediamo se mia figlia è in giro con le amiche le dirò di prendere il bus"
"E quanto ti costa la badante ?"
"Un quindici euro ad ora..."
"Uhm tu non lo faresti mai per me.. vedrai.."
"No tranquillo lo faccio perchè mi fai paura...lo faccio per loro che lascio a casa ,quelli come te possono fare gesti folli poi"
"In che senso ?"
"Che ne so mi aspetti con una pistola,vieni in ufficio con un coltello e poi a loro chi ci pensa ?"
"Per chi mi hai preso ?"
"Per uno che mi ha riempita di offese...avverto Cherie che se fra due ore non rincaso mandasse i carabinieri, lo sai che ho questa procedura ogni volta che faccio  un incontro"
"Ma mica sono un pazzo,dai vabene ci vediamo quando hai tempo"
"Beppe,non ripartire con le parolacce ma  ho visto delle belle ragazze su Backeca,più giovani,più libere,perchè non cambi un pò aria"
"Ma mi prendi in giro,che cazzo dici "
"Beppe io sono come un flipper, metti la monetina e tlin tlin, poi finisce ok?  Se ci metti la monetina da un'altra farà tlin tlin uguale a me "
"Lo so,ma le altre non le voglio,lo sò che lo fai per soldi però.."
"Beppe non lo sai ,oppure stai dimenticando che non puoi metterti davanti alla porta della sala giochi e soffrire quando gli altri giocano col flipper,perchè quel flipper sta lì per quello , ha fatto una scelta"
"Ho capito non trattarmi da stupido"
"Dopo tutto quello che mi ha detto io dovrei bloccarti ,cancelllarti mandarti un amico di quelli pericolosi ma ti voglio bene e non ci riesco,perciò decidiamo insieme di cambiare aria ok?Anche io ho sbagliato a non trattarti da semplice cliente con benvenuto e arrivederci."
"Perchè non usciamo come amici ,una sera,una sola"
"Beppe allora tu per un paio di mesi ti svaghi un po', poi ne riparliamo ok ?"
" Non mi vuoi più"
"Beppe io non voglio...io metto la monetina e tlin .Se non mi mettessi la monetina farei  tlin ?"
"Non lo so"
"No Beppe senza moneta non voglio nessuno, non vado con nessuno, non ceno con nessuno ,non penso a nessuno "
"Che vita di merda Rita"
"Hai ragione"

5 commenti:

  1. Scusa, semplicemente questo posso dirti per giustificare il comportamento di questa persona che infanga la rispettabilità degli uomini.Scusa da parte sua io come uomo mi vergogno per lui.

    Angelo

    RispondiElimina
  2. Grazie Angelo non é poi così terribile

    RispondiElimina
  3. Mi chiamo Alfredo, non ci conosciamo, ma ti seguo da un po'. Fa attenzione. Proprio ieri una ragazza bruciata nella sua auto dal suo ex, il quale aveva comportamenti simili a quello che narri.
    Bloccalo e non averci più a che fare.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  4. Io che ho perso un bel po' di parole per scrivere mi ritrovo molto in quel che hai scritto in questo post, soprattutto nelle battute finali.
    Linkerò l'articolo sul mio blog sperando non ti dia fastidio per poter fare riflessioni personali molto simili alle tue.
    Mi piacerebbe avere un canale "diretto" per poter fare quattro chiacchere con te, se ti facesse piacere scambiare qualche parola. Se ti andasse, fammi sapere se nell'eventualità posso mandarti un contatto tramite la tua mail.
    Un saluto. :)

    RispondiElimina
  5. Ciao Rita sei disponibile a venirmi a trovare a brindisi?

    RispondiElimina